Taccone attacca la stampa: la nota dell’Ordine dei Giornalisti contro il patron

“Frasi di una gravità inaudita”

Un attacco alla stampa locale e nazionale tra le righe delle motivazioni che il presidente Walter Taccone ha accollato per il momento difficile che i biancoverdi stanno passando. L'Ordine dei Giornalisti della Campania tramite il presidente Ottavio Lucarelli però è perentorio attraverso un comunicato stampa: "Le frasi del presidente dell'Avellino sono di una gravità inaudita. L'Ordine dei giornalisti della Campania è al fianco dei colleghi irpini e di tutta la stampa sportiva dopo l'attacco intimidatorio del signor Taccone Altri presidenti di società sportive sono spesso arroganti verso l'informazione ma qui siamo alla pura minaccia. Non ci faremo intimidire e organizzeremo presto un'iniziativa con la stampa irpina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • A Mirabella Eclano uno dei wine resort più suggestivi d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento