menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Francesca Iandiorio FAI

Foto: Francesca Iandiorio FAI

Successo senza precedenti per le "Giornate FAI d'Autunno" in Irpinia

Mai come quest'anno, l'appuntamento organizzato dal Fondo Ambiente Italiano in Irpinia ha ottenuto un pazzesco successo di presenze

Mai come quest'anno, l'appuntamento organizzato dal Fondo Ambiente Italiano in Irpinia ha ottenuto un pazzesco successo di presenze. 

Ecco le dichiarazioni di Serena Giuditta, Presidente FAI Giovani Avellino:

"Le giornate FAI d’Autunno appena trascorse sono state uno degli eventi FAI giovani Avellino più belli mai visti finora in Irpinia. Una grande risposta da parte del pubblico avellinese, che in genere mancava, accanto ai tantissimi visitatori della Campania e delle regioni vicine. Abbiamo avuto visitatori anche dalla Russia e dalla Cina, che erano in viaggio alla scoperta dell’Irpinia. Ambasciatori speciali di queste due giornate sono stati gli Apprendisti Ciceroni: siamo stati inondati dai complimenti di tantissimi visitatori e, soprattutto, dal loro affetto. Abbiamo, quindi, gettato le basi giuste per quelle che diventeranno le sentinelle del territorio, ovvero gli adulti di domani che, consapevoli dei “tesori dell’Alpe” scoperti in queste due giornate, sapranno custodirli e proteggerli. In due giornate abbiamo incontrato oltre 2000 persone che abbiamo accolto con i nostri 200 Apprendisti Ciceroni degli Istituti Scolastici del territorio: Istituto Comprensivo “G. Palatucci” di Montella e Cassano, IISS “Rinaldo d’Aquino” di Montella, Istituto Comprensivo di Volturara Irpina “A. Di Meo”, Liceo Scientifico Statale “V. De Caprariis”. Come sempre, le tappe più in vista sono quelle legate all’acqua: la nostra ormai cara risorsa ambientale che smuove migliaia e migliaia di persone, anche questa volta ha invaso la sorgente Pollentina di Cassano Irpino nelle sole due mattine in cui siamo stati ospitati dall’Acquedotto Pugliese. La famiglia del FAI si allarga sempre di più con l’arrivo di nuovi volontari e tanti nuovi iscritti. Felici di questo splendido risultato, iniziamo a lavorare ai prossimi progetti dell’anno. Un ringraziamento va, senza dubbio, a tutte le amministrazioni e agli enti che ci hanno sostenuto: il comune di Montella nella persona del Sindaco Buonopane e là vicesindaco Dello Buono, il comune di Cassano Irpino nella persona del sindaco Vecchia, il comune di Volturara Irpina nella persona del sindaco Sarno; un grazie doveroso va all’ente Parco Regionale dei Monti Picentini che ha donato i libri e i segnalibri del Parco a chi sosteneva il Fondo Ambiente Italiano. Ringraziamo inoltre tutte le associazioni coinvolte che hanno contribuito alla causa del FAI con eventi speciali: Igers Avellino, Paesaggi Irpini, Associazione “Campana Si, e sona”. Un altro bellissimo momento con tutti i volontari FAI Giovani Avellino è stato l’AperiFAI nella Piana del Dragone di Volturara irpina, sabato 12 ottobre a conclusione della visita guidata nella Bocca del Dragone: un incontro per ritrovarci con gli amici del FAI e godere del panorama naturale al tramonto, nonché degustare i prodotti del territorio offerti dalle eccellenze che abbiamo in Irpinia. Ringraziamo tutte le aziende che hanno sposato la causa del FAI offrendo i loro prodotti".

Ricordiamo che il mese di ottobre è dedicato alla raccolta fondi, quindi iscriversi conviene anche online: è possibile iscriversi tramite il sito www.fondoambiente.it e usufruire dei 1000 vantaggi della tessera. Per diventare volontario FAI ad Avellino è possibile contattarci tramite l’indirizzo email avellino@faigiovani.fondoambiente.it e tramite le nostre pagine social Facebook e Instagram.

(Foto di Francesca Iandiorio FAI)

Tu che puoi, FAI! Ricordati di salvare l’Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento