menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

SUAP di Bisaccia, donata stampante e tablet dai familiari di un paziente

In considerazione dell’estrema fragilità dei pazienti trattatati, la SUAP, unica struttura presente in provincia di Avellino, rappresenta un servizio fondamentale per i propri assistiti

I familiari di un paziente, Maria Lucia Di Cairano, che è stata ricoverata nella SUAP (Speciale Unità di Accoglienza Permanente per le persone in Stato Vegetativo e di Minima Coscienza) presso l’SPS di Bisaccia, hanno voluto donare una stampante e un tablet da destinare all’Unita’ Operativa, in segno di ringraziamento ai medici e agli operatori della struttura, per l’assistenza sanitaria e il sostegno dedicato al paziente. In considerazione dell’estrema fragilità dei pazienti trattatati, la SUAP, unica struttura presente in provincia di Avellino, rappresenta un servizio fondamentale per i propri assistiti, in alcuni casi di accompagnamento al fine vita, e per le famiglie che vengono supportate, sia professionalmente che umanamente, nella gestione di pazienti estremamente fragili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento