rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Mercogliano

Striscioni omofobi all'Irpinia Pride, la rivendicazione di Movimento Nazionale: "Andranno in giro nudi e compiendo atti di blasfemia"

Dopo quanto è accaduto nella notte, il "Movimento Nazionale - La Rete dei Patrioti" ha inviato una comunicazione alla stampa

Dopo quanto è accaduto nella notte, con l'affissione di due striscioni omofobi in vista dell'Irpinia Pride di Mercogliano, il "Movimento Nazionale - La Rete dei Patrioti" ha inviato una comunicazione alla stampa: 

"Il 30 luglio la cittadina irpina ospiterà il Gay Pride. La città campana accoglierà, come già successo in altre città italiane, i sostenitori della cultura LGBT. Sulla questione arriva il parere del Movimento Nazionale - La Rete dei Patrioti: "A Mercogliano, a pochi chilometri dal Santuario di Montevergine, andrà in scena un indecoroso spettacolo di rivendicazione di un presunto orgoglio omosessuale andando in giro nudi o addirittura compiendo atti di blasfemia. Se questo è il modo di rivendicare diritti non possiamo tacere di fronte a tale turpe esibizione e condannare fermamente tali oscenità. Invitiamo tutti i cittadini coscienziosi a protestare contro questa carnevalata e al crescente decadimento della nostra società. Come movimento politico, faremo di tutto per dimostrare il nostro dissenso e chiedere all'amministrazione di concentrarsi sui veri problemi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscioni omofobi all'Irpinia Pride, la rivendicazione di Movimento Nazionale: "Andranno in giro nudi e compiendo atti di blasfemia"

AvellinoToday è in caricamento