rotate-mobile
Attualità Forino

Storie di petruresi nella Forino del Medioevo: il libro di Antonio Sabino Nicola Carpentieri

Il ricavato del libro servirà a creare un fondo per il rifacimento storico dell'antico lavatoio di Petruro.

Uno degli enigmi scherzosi della storia dell'umanità è la domanda che segue: - è nato prima l'uovo o la gallina? - Passando dal profano al sacro, di sicuro il Vecchio Testamento aiuta la conoscenza umana ed è un riferimento vitale per la soluzione di ogni problema filosofico. Infatti tra le due opzioni sopra citate viene decisa la soluzione finale ed iniziale nello stesso tempo che tutto deriva da Adamo. Così ha inizio il libro “Storie di Petruresi nella Forino del Medioevo” scritto dall'avvocato e ricercatore di storia locale Antonio Sabino Nicola Carpentieri. Al centro del racconto vi è la storia di Forino e delle sue frazioni, in particolare delle origini del borgo di Petruro.

Appartenuto alla colonia romana Venera Livia Abellinatum, Forino è un comune irpino ricco di testimonianze storico-architettoniche come il castello longobardo, tipica fortezza medievale situata sulla cima di un colle; il quattrocentesco palazzo Caracciolo; il santuario di San Nicola, realizzato probabilmente dai bizantini prima dell’anno mille in onore del Santo Vescovo di Miro; la chiesa di Santo Stefano (XVIII secolo).

Tutti questi cenni storici e numerose nuove scoperte su Forino sono descritti nell libro “Storie di Petruresi nella Forino del Medioevo”, acquistabile su Amazon.it. Il ricavato servira' a creare un fondo per il rifacimento storico dell'antico lavatoio di Petruro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie di petruresi nella Forino del Medioevo: il libro di Antonio Sabino Nicola Carpentieri

AvellinoToday è in caricamento