Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Pratola Serra

Stellantis Pratola Serra, Fim-Cisl: "Guardiamo al futuro con ottimismo e speranza, ma non abbassiamo la guardia"

La nota della segreteria e della Rsa Fim-Cisl della Stellantis di Pratola Serra

Nel corso della convocazione del Comitato Esecutivo aziendale che si è svolto in data odierna presso la Stellantis di Pratola Serra, l’azienda ha comunicato alle rappresentanze sindacali firmatarie che presso lo stabilimento irpino saranno allocate le produzioni di motori diesel per tutti i veicoli commerciali del gruppo Stellantis attualmente svolte in Francia, Spagna e prossimamente anche in Polonia.  Il totale delle commesse acquisite, da aggiungere ai propulsori già in produzione ad Avellino, saranno realizzate a partire dal 2024.

Questa notizia, che equivale alla piena saturazione dell’organico, ci permette di guardare al futuro con ottimismo e speranza ma non ci consente di abbassare la guardia rispetto al perdurare delle incertezze riguardo alla messa in sicurezza dell’occupazione che ci accompagneranno per il prossimo biennio che ci separa dall’avvio delle produzioni assegnate.

La Fim-Cisl continuerà a rimanere impegnata nel dialogo con il management aziendale nella ricerca delle soluzioni che siano compatibili con la transizione ecologica in atto e che consentano di salvaguardare l’occupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stellantis Pratola Serra, Fim-Cisl: "Guardiamo al futuro con ottimismo e speranza, ma non abbassiamo la guardia"
AvellinoToday è in caricamento