rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

"In spiaggia andremo senza mascherina", il sottosegretario alla Salute ne è convinto

Bisogna mantenere alta la guardia, velocizzare le vaccinazioni e eesere pronti per l'estate in modo che possano riprendere le attività commerciali seppur con le dovute precauzioni

“Dopo Pasqua secondo me torneremo con le colorazioni delle regioni e coi 21 parametri, e le regioni che vedono miglioramenti torneranno alla zona gialla e perché no, spero, anche a quella bianca. Se va avanti la vaccinazione si ammaleranno meno persone anziane e quindi le terapie intensive saranno meno piene”. 

A parlare è il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, che oggi è intervenuto alla trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, 'Un Giorno da Pecora'. Gli italiani stanchi dalle continue restrizioni auspicano in un'estate dove si possa respirare maggiore libertà e soprattutto concedersi un bagno a mare. Un auspicio che trova conferma positiva nel sottosegretario che ha dichiarato: "Io mi immagino di andare in spiaggia senza mascherina, non scherziamo. In spiaggia senza mascherina ma sempre con le precauzioni previste. Mi aspetto che a giugno, avendo tutte le dosi promesse, potremmo avere magari i due terzi della popolazione, se non i tre quarti di coloro che desiderano la vaccinazione, che possano aver già ricevuto una dose“.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In spiaggia andremo senza mascherina", il sottosegretario alla Salute ne è convinto

AvellinoToday è in caricamento