Sparite le teste di bronzo: ecco che fine hanno fatto

Intervento antiruggine per i sostegni in ferro dei due Pensatori che torneranno al loro posto nella giornata di lunedì

I pensatori irpini, ovvero le due teste di bronzo realizzate dallo scultore Arcangelo, sono state momentaneamente rimosse dai loro bastimenti in via de Sanctis. Alcuni hanno pensato che le opere fossero state trafugate, ma in realtà , i due sostegni di ferro che sorreggevano le teste bronzee, sono stati colpiti dalla ruggine. Per questo il Comune ha pensato di intervenire con alcuni accorgimenti antiruggine. I pensatoti lunedì torneranno al loro posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento