Sibilia chiede il lockdown per Napoli: "È una realtà diversa da Avellino"

Il sottosegretario conconcorda con il consigliere del Ministro Speranza: "Napoli non è Avellino"

"Concordo con il professor Ricciardi: Napoli non è Avellino, sono due realtà diverse che vanno dunque differenziate anche nelle soluzioni. A Napoli e nell'hinterland occorre il lockdown ora. Diversamente si rischia che diventino la Bergamo della prima ondata".

Così in una nota il sottosegretario pentastellato Carlo Sibilia che aggiunge: 

"Chi meglio delle autorità locali che gestiscono i dati ha la possibilità di comprendere le necessità del territorio?E' dunque il caso di valutare una chiusura dell'area metropolitana della città: le persone colpite dal Covid19 vanno curate con tempestività attraverso un protocollo di cure domiciliari. E’ importante che i pazienti non siano lasciati da soli a fronteggiare questa emergenza sanitaria".

Leggi le dichiarazioni di Walter Ricciardi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento