menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seggiovie del Laceno, Di Capua: "Pagina epocale per il turismo in Irpinia"

La nota del sindaco di Bagnoli Irpino

• Una giornata storica per il nostro Comune e per tutta l'Alta Irpinia. Scriviamo oggi una pagina epocale per il rilancio turistico del nostro Laceno. 
Il risultato di oggi è la riprova di un'azione di buon governo messa in campo, in piena sinergia, in questi mesi tra il nostro Comune e la Regione Campania. 
Il presidente Vincenzo De Luca ha dato prova di essersi fatto carico del difficile momento che stanno attraversando le nostre aree interne, decidendo di intervenire in maniera forte e diretta sul nostro territorio recependo le istanze di questa terra. 
Il risultato di oggi è anche il frutto della convergenza delle diverse forze e anime politiche di centro sinistra che sostengono questa terra. 
Sono stati mesi intensi, abbiamo lavorato con tenacia e ostinazione. 
Dopo la delibera di giunta regionale dell'ottobre scorso, abbiamo continuato a lavorare incessantemente per definire l'iter di finanziamento. Nonostante il lockdown legato al COVID-19, nonostante qualche estranea azione di disturbo, a fine luglio abbiamo firmato la convenzione con la Regione. E con il decreto di oggi arriva la definitiva ammissione al finanziamento.  
Sono molto soddisfatta del risultato raggiunto oggi. 
Abbiamo ereditato dai predecessori una situazione abbastanza complessa, ma non ci siamo, non mi sono mai scoraggiata lavorando scrupolosamente fin dall'inizio del nostro insediamento.
Oggi diamo la risposta vincente ai tanti detrattori, ai gufi che non sono mancati e non mancano ancora oggi sulla questione seggiovie. 
Oggi è la risposta concreta a quelle stucchevoli e sterili  polemiche che ho letto nelle scorse settimane.
È la risposta - concludo - di chi preferisce parlare con i fatti concreti e non con le ciance della vecchia politica.
La Regione, a guida De Luca, e la mia amministrazione hanno segnato oggi un punto di svolta per il futuro di Bagnoli e dell'intera Alta Irpinia. 

Il nostro, il mio impegno continuerà da domani perché adesso l'obiettivo è di partire in tempi brevi con la fase esecutiva e operativa del bando di gara e dei lavori. 
Perché questo territorio merita di crescere e di avere una prospettiva precisa per il futuro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento