Attualità

Scuole ad Avella, Biancardi valuta la riapertura al termine dello screening volontario

L'avviso del sindaco: "L’esito della mappatura e la percentuale di adesione alla stessa da parte della popolazione scolastica fornirà allo scrivente gli elementi necessari a comprendere e valutare il fenomeno epidemiologico"

Ecco l'avviso pubblicato in data odierna dal sindaco di Avella, Domenico Biancardi, riguardante le attività scolastiche nel comune irpino.

"Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Atto di indirizzo per la ripresa delle attività scolastiche. DATO ATTO che la salute pubblica è garantita a livello costituzionale e che va tutelata al di sopra di ogni interesse di altro tipo; INVITA gli alunni e i loro familiari conviventi della scuole interessate di ogni ordine e grado ad aderire alla campagna volontaria per lo screening dei bambini della scuola dell’infanzia, degli alunni delle classi prime della scuola primaria al fine di valutare il grado di rischio da contagio Covid-19. Come da intesa raggiunta dai Sindaci del mandamento di Baiano con l’A.S.L. di Avellino, sarà possibile sottoporsi al tampone recarsi, volontariamente, al drive in Avella dalle ore 15:00 alle ore 20:00 secondo il seguente calendario, evitando in tal modo la prenotazione al numero verde regionale: Giovedì 19.11.2020: Comuni di Quadrelle, Mugnano del Cardinale, Sirignano; Domenica 22.11.2020: Comuni di Avella, Baiano, Sperone; L’esito della mappatura e la percentuale di adesione alla stessa da parte della popolazione scolastica fornirà allo scrivente, per l’adozione dei provvedimenti finali, gli elementi necessari a comprendere e valutare il fenomeno epidemiologico e ad assumere motivate decisioni riguardanti la ripresa o meno delle attività educativo – didattiche"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole ad Avella, Biancardi valuta la riapertura al termine dello screening volontario

AvellinoToday è in caricamento