Scuola, in Irpinia immissione in ruolo per 362 docenti e 22 ATA

Si delinea il quadro dell’organico a due settimane dalla ripresa dell’anno scolastico

Sono 362 i docenti che saranno immessi in ruolo in Irpinia. Di questi 316 provengono dalle graduatorie dei concorsi e 46 dalle Gae, molte delle quali sono già esaurite. 22 i posti per il personale Ata, 3 per gli assistenti amministrativi, uno destinato agli assistenti tecnici, 18 ai collaboratori scolastici. Comincia a sbloccarsi la situazione relativa all’organico, ancora in via di definizione a due settimane dalla ripresa. Ad annunciarlo Antonio D’Oria della Uil scuola di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il numero dei posti destinati all’assunzione del personale docente è consistente. Tuttavia, è evidente che non sarà sufficiente in un contesto eccezionale come quello in cui viviamo in cui gli istituti hanno bisogno di personale aggiuntivo per garantire lo svolgimento delle lezioni in piena sicurezza. Avevamo chiesto con forza una stabilizzazione massiccia del personale docente mentre il ministero ha garantito solo un maggior numero di incarichi annuali. Dovremo dunque aspettare i posti che resteranno vuoti dopo le immissioni per conoscere i numeri da destinare agli incarichi del personale docente. Il risultato è che si finisce con il perdere ulteriore tempo con le scuole che ancora non conoscono l’organico su cui dovranno contare. Del tutto inadeguati, invece, i numeri legati alle immissioni in ruolo del personale Ata, quando la vigilanza è fondamentale per garantire il ritorno a scuola in sicurezza. Dall’incognita legata alla disponibilità dei banchi monoposto che dovrebbero arrivare a settembre alla difficoltà di prevedere quella che sarà l’evoluzione dei contagi. Ora si paventa di nuovo la possibilità che l’apertura delle scuole sia posticipata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

  • Shock a Mercogliano, 29enne trovato impiccato a un albero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento