rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Scuola, l'assessore Regionale Fortini: "Necessario riportare gli studenti in classe"

Lucia Fortini esprime parere favorevole alle decisioni del Ministro Bianchi cge dispongono la riapertura delle scuole materne, elementari e prima media

"La Regione Campania è in grande sintonia con le scelte del Ministro Bianchi. Nelle scorse settimane hanno adottato provvedimenti rigidi e questo ci garantisce che le riaperture non sono ad ogni costo, ma solo se le condizioni lo consentiranno" .

Così l'assessore Regionale all'istruzione Lucia Fortini in merito alla riapertura delle scuole in presenza il 7 aprile. 

"Ad oggi è indispensabile riportare in classe i bambini dei servizi educativi per l’infanzia, dei servizi per l’infanzia e della primaria. È vero che la Regione Campania ha avuto un atteggiamento rigido, ma è altrettanto vero che per le classi fino alla secondaria di primo grado ha anticipato solo di una settimana il provvedimento del Governo".

Sulla sicurezza in classe aggiunge:

"Molte famiglie sono preoccupate per il ritorno in presenza, ma le condizioni sono diverse: sono stati vaccinati 140.000 cittadini del personale scolastico e le persone più a rischio (anziani e fragili). Inoltre, rispetto a ottobre è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine in classe".

Infine sulle politiche sociali:

In questi mesi abbiamo avuto un’attenzione spasmodica per raggiungere i nostri alunni appartenenti a famiglie fragili, sia per quanto riguarda la connessione, sia per quanto riguarda l’acquisto di device (circa 105.000 device). Nei prossimi mesi, porremo in essere una programmazione che supporterà i nostri ragazzi nel recupero delle competenze grazie anche alla collaborazione del Ministero e del Ministro Bianchi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, l'assessore Regionale Fortini: "Necessario riportare gli studenti in classe"

AvellinoToday è in caricamento