Vigili del Fuoco di Avellino contro il Dirigente: scatta lo sciopero

L'annuncio dei sindacati

Riportiamo di seguito il comunicato stampa dei Vigili del Fuoco, Unione Sindacale di Base: "Domani venerdì 20 novembre i Vigili del Fuoco di Avellino proclamano lo sciopero di categoria. Le motivazioni sono il mancato rispetto da parte del Dirigente, dell’art. 28 del contratto, obbligando il personale, al trasporto dei dispositivi di protezione individuale, nei mezzi privati e nei mezzi pubblici, nonostante questa grave crisi epidemiologica che siamo costretti ad affrontare, con il paradosso di essere noi fonte del contagio. Purtroppo il Dirigente, nonostante il 14 dicembre ci sia l’avvicendamento, non ha risolto gravi problematiche del personale del Comando di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento