menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dalla TIN al Pediatra di base: scenario collaborativo”

Incontro

Nell’Auditorium ‘Luigi Marino’ della Diagnostica Medica il convegno dal titolo “Dalla TIN al Pediatra di base: scenario collaborativo”. Un incontro che vede la responsabilità scientifica del dottor Angelo Izzo, Responsabile del Reparto di Terapia Intensiva Neonatale Clinica Malzoni Villa dei Platani di Avellino, nel corso del quale verranno affrontate tutte le problematiche e i nuovi scenari di assistenza legati alla nascita, al follow up del neonato prematuro, ai vaccini e al rapporto sinergico tra specialisti e pediatri di base. 
L’approfondimento si terrà sabato 26 gennaio, a partire dalle ore 9.00, nella sede di Via Nazionale Torrette, 146, a Mercogliano (AV), nell’Auditorium dedicato al compianto ginecologo della Clinica Malzoni. “La Diagnostica Medica vanta oggi una innovativa Piattaforma pediatrica che garantisce un approccio multidisciplinare al neonato e in particolar modo al neonato prematuro. – spiega il
dottor Angelo Izzo - Ciò significa che nella struttura sono presenti, oltre alle specifiche figure assistenziali, un otorino, un ortopedico, un cardiologo, un oculista, un endocrinologo, un
chirurgo e uno specialista diabetologo che si dedicano al bambino e ne seguono la crescita nei primi mesi di vita. Con tale approccio vogliamo essere – continua Izzo – anche un punto di
riferimento per il pediatra di base che con gli specialisti dialoga costantemente e contribuisce a garantire una migliore assistenza supportata anche dall’utilizzo delle più avanzate attrezzature
diagnostiche”.
Il convegno di sabato rappresenta, inoltre, la prima iniziativa ufficiale del nuovo corso della Diagnostica Medica. Costola della Casa di Cura Villa dei Platani, il Centro di Mercogliano si
presenta oggi con una propria identità nell’ambito del Network Sanitario Neuromed. La struttura è stata oggetto nell’ultimo anno non solo di un rinnovamento strutturale ma anche
nell’offerta dei servizi. Ad aprire i lavori la dottoressa Sara Caropreso, Direttore della Diagnostica Medica, e il professor Carmine Malzoni, Presidente della Clinica Malzoni
Villa dei Platani.
“La Diagnostica Medica inaugura un nuovo corso di offerta di servizi alla popolazione. – afferma Sara Caropreso, Direttore della struttura - La punta di diamante della nuova gestione
manageriale è la Piattaforma pediatrica di Alta Specializzazione che opererà ad integrazione della pediatria di base del territorio. Viene così completata l’offerta ultra specialistica storica
della Clinica Malzoni con l’offerta altrettanto elevata e di nicchia del neonato, del bambino, dell’adolescente, nella logica dell’“Area Salute e benessere Donna - Bambino”.
Presenteremo – continua Caropreso - il Progetto Bebè che prevede infatti la presa in carico del bambino dalla nascita e per gli anni successivi per ogni necessità specialistica.

Si coglierà l’occasione per presentare inoltre la nuova offerta di servizi della Diagnostica Medica con la presentazione del nuovissimo Impianto Tecnologico e delle Aree specialistiche medico -
chirurgiche d’Attività Clinica, che vede principalmente presente la sfera Donna nell’ottica del Benessere, la Prevenzione e le Patologie di Genere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento