Sanita', il consigliere Iannace: "Necessario uscire dal commissariamento per garantire qualità' dei servizi"

"Tutto il personale sanitario si sta impegnando dando anche l’anima per superare problematiche e offrire un servizio di qualità"

Al convegno “Le Metastatiche. Uno sguardo al Futuro”, organizzato dall’associazione Noi in Rosa presso la facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Salerno, in collaborazione con il Consiglio regionale della Campania, Europa Donna, l’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona e l’Università degli Studi di Salerno, il consigliere regionale Carlo Iannace è intervenuto per esporre non solo il ruolo della chirurgia nel trattamento del carcinoma mammario metastatico, in qualità di senologo e medico chirurgo dell’Ospedale Moscati di Avellino, ma anche per sottolineare alcune problematiche legate alla sanità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutto il personale sanitario si sta impegnando dando anche l’anima per superare problematiche e offrire un servizio di qualità - ha dichiarato Iannace -, ma solo uscendo dal commissariamento potremo utilizzare ulteriori risorse dal punto di vista sanitario e del personale, per raggiungere gli obiettivi per i quali ci stiamo impegnando. Alcune prestazioni inserite nei LEA, come il trattamento del linfedema, non sono ancora state rese attuative. E ciò è deprimente sia per noi che lavoriamo nel settore, sia per le donne alle quali viene arrecato in questo modo un danno. Anche le Breast Unit vanno potenziate e soprattutto bisogna fare in modo che le rappresentanze delle associazioni che operano sul territorio possano partecipare alle riunioni multidisciplinari per permettere l’integrazione e far capire che nessuna donna sarà mai lasciata sola”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento