menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rosamarina della Valle del Sabato Patrimonio Unesco: primo incontro tra sindaci e associazioni

L'annuncio di Sebastiano Gaeta, vicesindaco di Aiello del Sabato: "Un giusto riconoscimento per i nostri nonni e per quanti negli anni hanno portato e portano tuttora avanti questa meravigliosa tradizione"

Primi passi per la candidatura della Rosamarina della Valle del Sabato a Patrimonio dell'Unesco. Ad annunciare la volontà degli amministratori e delle associazioni di dare vita all'iter per trasformare un'antichissima tradizione in un patrimonio dell'umanità è il vicesindaco di Aiello del Sabato, Sebastiano Gaeta: "Dopo il riconoscimento della nostra 'Rosamarina' a patrimonio Culturale della Campania avvenuta nel 2019, ieri primo incontro con i Sindaci della Valle del Sabato (e le associazioni della Rosamarina), per avviare tutti insieme un percorso per candidare la “Rosamarina della Valle del Sabato” a Patrimonio Culturale UNESCO. Un giusto riconoscimento per i nostri nonni e per quanti negli anni hanno portato e portano tuttora avanti questa meravigliosa tradizione. Un grazie all’amico Pietro dell’associazione Amici della Rosamarina 'Michelina Venezia' O.d.V che più di tutti ha spinto per questa collaborazione. Ora incrociamo le dita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento