menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristoranti e pizzerie campane riapriranno giovedì 21 maggio

De Luca: "Lunedì non vi sarebbe il tempo per riaprire, le linee guida ancora non sono arrivate"

“È evidente che un distanziamento di due metri in piccoli ristoranti significa che questi ristoranti non aprono. Voglio dire con grande tranquillità che queste linee guida arrivano oggi, le leggeremo e le valuteremo nella serata di oggi, credo che i ristoratori non avranno nemmeno il tempo di prepararsi”.

Il Governatore Vincenzo De Luca resta critico nei confronti delle linee guida nazionali per la riapertura di ristoranti e pizzerie. Linee che arriveranno al vaglio del presidente solo in serata, per questo non ci sarà il tempo per riaprire già lunedì 18 maggio così come nel resto d'Italia. 

“Io farò in queste ore dei colloqui con le Camere di Commercio, con le associazioni di categoria, io ritengo che sia necessario aprire giovedì, non lunedì perché lunedì non ci sarà neanche il tempo per fare la sanificazione dei locali, per prepararsi, per misure più aperte che la Regione vuole adottare”.

Allo studio regole per consentire una minore distanza tra i tavoli, in quanto ritiene che le regole Inail siano poco inclusive e non tengono conto della realtà tipicamente costiere dalle piccole metrature che non potrebbero mai riaprire con queste regole.

"Fino ad oggi abbiamo avuto solo le linee guida dell’Inail che non sono però linee guida che provengono dal Governo. Queste linee guida sono incompatibili con l’avvio di alcune attività economiche e quindi la Regione prenderà misure diverse in modo particolare per quanto riguarda la ristorazione e per quanto riguarda le attività balneari. Ne parleremo nelle prossime ore ma è evidente che un distanziamento di due metri in piccoli ristoranti significa che questi ristoranti non aprono”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento