Mercoledì, 19 Maggio 2021
Attualità

Ristoranti e bar, spiragli per la somministrazione al banco

Confcommercio Campania: "Dal primo giugno ok alla somministrazione al tavolo al chiuso"

Polemiche in questi giorni per la decisione del Governo di vietare il servizio al tavolo nei ristoranti che non dispongono di tavoli all'aperto, al fine di evitare la diffusione dei contagi. 

Uno spiraglio però viene intravisto da Confcommercio Campania che prevede per il primo giugno la possibile data di riapertura anche del servizio al tavolo all'interno dei locali. Medesima problematica riguarda i bar per i quali è vietata la somministrazione al bancone.

Ecco la nota che è stata inviata agli associati:

"Gentile Associato, Trasmettiamo la circolare esplicativa del Ministero dell’Interno sul decreto 22 aprile, che conferma, tra l’altro, il divieto di somministrazione al banco nei bar e ristoranti. Gli esercizi che non dispongono di spazi all’aperto potranno perciò effettuare solo asporto e delivery sino al 1° giugno, data dalla quale potranno riprendere l’attività di somministrazione al tavolo negli spazi al chiuso. Confcommercio e Fipe hanno immediatamente sollecitato la Presidenza del Consiglio a modificare tale norma per consentire almeno, in questo periodo, la somministrazione al banco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti e bar, spiragli per la somministrazione al banco

AvellinoToday è in caricamento