Rilancio del Centro Storico, maxi area pedonale per tutta l'estate

Da domani scatta il provvedimento che sancisce la pedonalizzazione dalle 21 all'1 di venerdì e sabato

Da domani scatta il nuovo provvedimento fortemente voluto dal vicesindaco Laura Nargi: per tutti i weekend fino alla fine dell'estate il Centro Storico sarà isola pedonale.

Il perimetro interessato dal provvedimento comprenderà via Nappi, via Del Gaizo, Via Duomo, via San Francesco Saverio, Rampa San Modestino, via Oblate, via Chiesa Conservatorio, corso Umberto I, nel tratto compreso tra via Triggio e piazza Amendola, via Luigi Amabile, nel tratto compreso tra la piccola agorà e via Trinità.

Il piano messo a punto dal governo cittadino punta al rilancio del Centro Storico, oltreché ad aiutare le attività ristorative già pesantemente colpite dallo stop causato dal Covid-19. I ristoranti e i bar presenti nel cuore antico potranno utilizzare anche lo spazio adiacente ai propri locali, utilizzando fino al 30 per cento in più di suolo pubblico. Non sarà invece ancora possibile fare musica all'aperto.

Intanto proprio questa settimana rialzano la saracinesca tutti i ristoranti del centro storico. Mancavano infatti all'appello Gino e La Giraffa, Sa di Cucina e Co' e il Civico 12. Da domani l'offerta della ristorazione nel cuore antico della città sarà al completo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Zona rossa, la spesa in un altro comune è possibile se più economica: il chiarimento

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento