Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità Bagnoli Irpino

Ricercatori e professori statunitensi in visita in Irpinia

Tappa a Bagnoli Irpino

Ricercatori e professori di importanti Universita? Statunitensi saranno in Irpinia sabato 5 ottobre 2019 a Bagnoli Irpino.

Nel mese di luglio di quest’anno il mondo scientifico internazionale e? stato colpito da una scoperta molto importante sulla possibile cura dell’infezione da virus HIV che e? stata realizzata da un team internazionale costituito da gruppi di ricerca statunitensi e di cui fa parte anche un gruppo italiano.

Il ricercatore che guida queste ricerche rivoluzionarie che promettono di liberare in modo definitivo i soggetti infetti da HIV da questa infezione che altrimenti persiste per tutta la vita, e? il Prof. Kamel Khalili della Temple University di Philadelphia. Del gruppo di ricerca fa parte anche il prof. Pasquale Ferrante, dell’ Universita? degli Studi di Milano, ed i suoi collaboratori Ramona Bella e Martina Donadoni che lavorano negli Stati Uniti.

Per meglio dare un’idea dell’impatto che questa scoperta ha avuto in tutto il mondo di seguito sono stati raccolti alcuni articoli che riportano la scoperta pubblicati da giornali a larghissima diffusione quali Time, Philadelphia Enquirer ed altri che sono a larghissima diffusione in diversi e lontani paesi di tutte le parti del mondo.

Il prof. Khalili ed il Prof. Ferrante condividono da tempo una notevole attrazione e passione per il sud Italia ed in particolare per la regione Campania ed in particolare per le montagne dell’alta Irpinia e Bagnoli Irpino con l’Altopiano Laceno.

Per questi motivi il Prof. Khalili, con l’aiuto del prof. Ferrante, ho voluto organizzare con un gruppo numeroso di scienziati che lavorano negli Stati Uniti, un viaggio di lavoro e soggiorno in Campania.

Nell’ambito di questo soggiorno di studio sabato 5 ottobre, i 18 partecipanti partiranno da Napoli per raggiungere Bagnoli Irpino, incontrare le Autorita? Locali e visitare il paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercatori e professori statunitensi in visita in Irpinia

AvellinoToday è in caricamento