Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Riapertura delle scuole in Irpinia: il punto della situazione

L'Irpinia si divide tra il ritorno in classe e la proroga della didattica a distanza: ecco il quadro generale

Sono giorni frenetici per le scuole in Irpinia. Anche nella provincia di Avellino, le disposizioni dettate dal governo regionale hanno creato divisioni tra i sindaci dei 118 comuni irpini, sulla base, soprattutto, delle specifiche situazioni epidemiologiche che variano da un comune all'altro.

Ordinanza regionale n.93 del 29 novembre 2020: ecco che cosa stabilisce

L'ultima ordinanza regionale, firmata in data odierna dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, stabilisce che: "1.1. con decorrenza dal 30 novembre 2020 e fino al 7 dicembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.2., restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalla prima, quelle della prima classe della scuola secondaria di primo grado nonché quelle concernenti i laboratori. E’dato mandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti - con il supporto dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno- di continuare gli screening, attraverso somministrazione di tamponi antigenici, su base volontaria, al personale docente e non docente, agli alunni interessati e relativi familiari conviventi, in vista della ripresa delle attività in presenza a far data dal 9 dicembre 2020".

In alcuni comuni asili e prime elementari già riaperti, a Montella solo per gli alunni diversamente abili

Allo stato attuale, CalabrittoContradaManocalzati e Pratola Serra risultano essere gli unici comuni irpini ad aver riaperto agli alunni di asilo e classi prime della scuola primaria. Nel frattempo, a Pratola, i rappresentanti dei genitori dell'Istituto Comprensivo hanno chiesto alla Commissione Straordinaria una proroga di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, mantenendo la didattica a distanza.

Domani, riapriranno le scuole dell'infanzia e le classi prime della scuola primaria nei seguenti comuni: Castelvetere sul Calore, Cervinara, Montemarano, Roccabascerana e San Martino Valle Caudina. 

Ad Avellino il sindaco Festa proroga la chiusura

In questo fine settimana, è arrivata un'ulteriore proroga di chiusura da parte del Comune di Avellino. Il sindaco del capoluogo irpino, Gianluca Festa, ha disposto, infatti, con un'apposita ordinanza firmata in data odierna, la sospensione delle attività in presenza di ogni ordine e grado, fino al 7 dicembre 2020.

La linea del primo cittadino sembra essere stata chiara: o tutte, o nessuna. Ad Avellino le scuole non riapriranno, fino a quando si deciderà di ripristinare la didattica in presenza solo per alcune classi. "Io ho scelto di chiudere la scuola dell’infanzia e anche la prima elementare. Evidentemente la Regione Campania è in possesso di dati che ci consegnano una situazione sanitaria delicata; però io non li conosco. Le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse fino al 7 dicembre".

In tre comuni hanno deciso di non riaprire fino alla fine della zona rossa

Nella nostra provincia, tre comuni hanno deciso di sospendere le attività didattiche in presenza, fino a quando vigerà la zona rossa in tutta la Regione Campania. 

Tale provvedimento, adottato per primo dal sindaco di Chiusano di San Domenico, Carmine De Angelis, è stato poi emulato da Maria Teresa Lepore e Maria Antonietta Belli, primi cittadini, rispettivamente, di Lapio e Montefalcione, che hanno deciso di prorogare la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino alla vigenza della zona rossa. Lo stesso De Angelis, in data odierna, ha preannunciato di voler adottare una nuova ordinanza, con limiti temporali più marcati, estendendo il termine di sospensione delle lezioni in presenza fino al 9 gennaio 2021.

La maggior parte dei comuni irpini ha deciso, in ogni caso, di posticipare di una settimana o, addirittura, fino alla festività dell'Immacolata (8 dicembre 2020), la riapertura delle classi.

Scuole in Irpinia: ecco il punto della situazione

Di seguito, vi riportiamo il punto della situazione in tutti e 118 i comuni della Provincia di Avellino.

Aiello del Sabato - prorogata la chiusura fino all'6 gennaio 2021
Altavilla Irpina - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Andretta - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Aquilonia - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Ariano Irpino - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Atripalda - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Avella - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Avellino - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Bagnoli Irpino - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Baiano - prorogata la chiusura fino al 3 dicembre 2020
Bisaccia - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Bonito - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Cairano - nessuna informazione disponibile
Calabritto - già riaperta in presenza per scuola dell'infanzia e prime elementari
Calitri - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Candida - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Caposele - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Capriglia Irpina - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Carife - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020
Casalbore - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Cassano Irpino - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Castel Baronia - nessuna informazione disponibile
Castelfranci - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Castelvetere sul Calore - riapertura in presenza dal 30 novembre 2020
Cervinara - riapertura in presenza dal 30 novembre 2020
Cesinali - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Chianche - nessuna informazione disponibile
Chiusano di San Domenico - prorogata la chiusura fino al 9 gennaio 2021
Contrada - già riaperta in presenza per scuola dell'infanzia e prime elementari
Conza della Campania - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Domicella - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Flumeri - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020
Fontanarosa - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Forino - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Frigento - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Gesualdo - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Greci - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Grottaminarda - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Grottolella - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Guardia Lombardi - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Lacedonia - prorogata la chiusura fino al 18 dicembre 2020
Lapio - prorogata la chiusura fino alla fine della zona rossa
Lauro - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Lioni - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Luogosano - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Manocalzati - già riaperta in presenza per scuola dell'infanzia e prime elementari
Marzano di Nola - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Melito Irpino - prorogata la chiusura fino al 3 dicembre 2020
Mercogliano - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Mirabella Eclano - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Montaguto - nessuna informazione disponibile
Montecalvo Irpino - nessuna informazione disponibile
Montefalcione - prorogata la chiusura fino alla fine della zona rossa
Monteforte Irpino - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Montefredane - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Montefusco - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Montella - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Montemarano - riapertura in presenza dal 30 novembre 2020
Montemiletto - prorogata la chiusura fino al 9 gennaio 2021
Monteverde - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Montoro - prorogata la chiusura fino al 6 dicembre 2020
Morra De Sanctis - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Moschiano - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Mugnano del Cardinale - prorogata la chiusura fino al 3 dicembre 2020
Nusco - prorogata la chiusura fino al 3 dicembre 2020
Ospedaletto d'Alpinolo - nessuna informazione disponibile
Pago del Vallo di Lauro - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Parolise - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Paternopoli - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Petruro Irpino - nessuna informazione disponibile
Pietradefusi - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Pietrastornina - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Prata di Principato Ultra - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Pratola Serra - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020**
Quadrelle - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Quindici - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Rocca San Felice - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Roccabascerana - riapertura in presenza dal 30 novembre 2020
Rotondi - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Salza Irpina - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
San Mango sul Calore - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
San Martino Valle Caudina - riapertura in presenza dal 30 novembre 2020
San Michele di Serino - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
San Nicola Baronia - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020
San Potito Ultra - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
San Sossio Baronia - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020
Sant'Andrea di Conza - nessuna informazione disponibile
Sant'Angelo a Scala - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Sant'Angelo all'Esca - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Sant'Angelo dei Lombardi - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Santa Lucia di Serino - prorogata la chiusura fino al 4 dicembre 2020
Santa Paolina - nessuna informazione disponibile
Santo Stefano del Sole - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Savignano Irpino - nessuna informazione disponibile
Scampitella - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Senerchia - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Serino - prorogata la chiusura fino al 4 dicembre 2020
Sirignano - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Solofra - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Sorbo Serpico - nessuna informazione disponibile
Sperone - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Sturno - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Summonte - nessuna informazione disponibile
Taurano - prorogata la chiusura fino al 9 dicembre 2020
Taurasi - prorogata la chiusura fino all'8 dicembre 2020
Teora - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Torella dei Lombardi - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Torre Le Nocelle - nessuna informazione disponibile
Torrioni - nessuna informazione disponibile
Trevico - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Tufo - nessuna informazione disponibile
Vallata - prorogata la chiusura fino al 5 dicembre 2020
Vallesaccarda - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Venticano - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Villamaina - prorogata la chiusura fino al 7 dicembre 2020
Villanova del Battista - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020
Volturara Irpina - prorogata la chiusura fino al 6 gennaio 2021
Zungoli - prorogata la chiusura fino al 22 dicembre 2020

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura delle scuole in Irpinia: il punto della situazione

AvellinoToday è in caricamento