rotate-mobile
Attualità

I residenti del centro storico replicano a Festa: “Il gruppo non ha altre finalità se non quella di una battaglia di civiltà”

Continua la querelle tra il sindaco del comune capoluogo e i residenti del centro storico

Continua la querelle tra il sindaco del comune capoluogo e i residenti del centro storico. Riceviamo e pubblichiamo la replica di quest'ultimi alle dichiarazioni del sindaco Festa: In riferimento alla dichiarazione del sindaco del 12/08/ 2022 , il gruppo di residenti, promotori dell’esposto presentato al prefetto di Avellino al fine di chiedere una rimodulazione delle attività conseguenti all’introduzione della Ztl nel centro storico, chiarisce quanto segue: il gruppo si è costituito spontaneamente in ragione delle criticità causate dalle attività conseguenti all’applicazione della Ztl nel centro storico, che si sono rivelate lesive dei diritti fondamentali dei residenti, ben descritti nel predetto esposto.

Il gruppo non ha altre finalità se non quella di una battaglia di civiltà tesa alla difesa dei diritti e della più elementare convivenza civile e per tale motivazione ha dato specifico mandato all’avv. Rita Cesta a sua difesa e rappresentanza e ci tiene a precisare che detto avvocato (a cui va la nostra solidarietà) non è inteso come “capopopolo”……

pertanto non si comprende l’accusa di strumentalizzazione.

Ci chiediamo quindi quali altre finalità si attribuiscono allo stesso, tanto da paventare rischi di qualsivoglia strumentalizzazione ?

Si precisa che il gruppo non è composto da 5 o sei persone ma che l’esposto è stato firmato da almeno 60 residenti con alle spalle le rispettive famiglie e che i suoi componenti sono persone dotate di capacità logiche e critiche, quindi non soggette ad altrui manipolazioni.

Interesse dei residenti firmatari è superare e non alimentare inutili polemiche e sterili polemiche così come già chiarito al sindaco in occasione dell’incontro al Palazzo di Città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I residenti del centro storico replicano a Festa: “Il gruppo non ha altre finalità se non quella di una battaglia di civiltà”

AvellinoToday è in caricamento