Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

"Reich Award 2022": a Mario Malzoni la prestigiosa onorificenza

L'annuale Harry Reich Award riconosce gli specialisti e gli scienziati dell'endometriosi che stanno facendo la differenza nella vita delle donne attraverso la loro pratica professionale

Reich Award 2022:  è Mario Malzoni il ginecologo dell’anno. Al medico avellinese un premio internazionale molto prestigioso, istituito dal fondatore di EndoFound, il dottor Tamer Seckin. L'annuale Harry Reich Award riconosce gli specialisti e gli scienziati dell'endometriosi che stanno facendo la differenza nella vita delle donne attraverso la loro pratica, ricerca e sforzi di sostegno. Il premio è chiamato in onore del Dr. Harry Reich, membro del Consulente Scientifico di EndoFound, uno specialista di endometriosi per tutta la vita e un sostenitore della salute delle donne. 

 L'onoreficenza è andata al medico italiano Mario Malzoni per meriti chirurgici e scientifici nel trattamento dell’Endometriosi.  

Screenshot_20220329_084046-2

Sul sito dell Harry Reich Award si legge:

Direttore del Centro Nazionale di Endometriosi (Gruppo Malzoni); Direttore del Centro di Chirurgia Pelvica Avanzata; Professore Onorario Emerito presso il Centro Universitario e di Ricerca di Mosca (RUSSIA); Direttore Scientifico del Gruppo Malzoni

 Mario Malzoni è uno specialista dell'endometriosi di fama mondiale riconosciuto per la sua straordinaria abilità e il lavoro chirurgico multiorgano. Utilizza un'innovativa tecnica laparoscopica tridimensionale per aumentare la precisione chirurgica e accelerare i tempi di recupero. Il Dott. Malzoni è Direttore del Centro Nazionale di Endometriosi (Gruppo Malzoni) e Direttore del Centro di Chirurgia Pelvica Avanzata. È inoltre Professore Onorario Emerito presso il Centro Universitario e di Ricerca di Mosca (RUSSIA), Direttore Scientifico del Gruppo Malzoni, e past President della Società Italiana di Endoscopia Ginecologica (SEGI).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Reich Award 2022": a Mario Malzoni la prestigiosa onorificenza
AvellinoToday è in caricamento