Referendum sul taglio dei Parlamentari: controllare la tessera elettorale

La nota della Prefettura

Immagine di reprtorio

In vista del referendum costituzionale di domenica 29 marzo 2020, gli elettori sono invitati dalla Prefettura a verificare, sin d'ora, se siano in possesso della tessera elettorale al fine di rivolgersi tempestivamente, in caso di smarrimento, agli uffici elettorali comunali per ottenerne il duplicato, previa domanda corredata dalla denuncia presentata ai competenti uffici di pubblica sicurezza, evitando affollamenti nei giorni prossimi alla votazione e per usufruire essi stessi di un servizio piu ' rapido e funzionale. Qualora, invece, la tessera elettorale sia nella disponibilita' dell'elettore, e' necessario che questi verifichi che la tessera stessa non abbia gia' esaurito, al suo interno, tutti i 18 spazi per la certificazione del voto. Non sembra inutile rammentare , in proposito, che l'elettore, per poter esercitare il diritto di voto, dovra' presentarsi al seggio munito di un valido documento di identita' oltre che della tessera elettorale o del suo duplicato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento