rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

La trasformazione in autostrada del raccordo Av-Sa nella programmazione dell'Anas

La Regione Campania chiede un intervento immediato e improrogabile per la realizzazione dell'opera strutturale

Durante l'incontro tenutosi ieri in modalità da remoto con i vertici dell'Anas e l'amministratore delegato Massimo Simonini, il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha esposto la necessità di un intervento immediato e certo per il conferimento di caratteristiche autostradali al raccordo Avellino-Salerno, da realizzare quest'anno con la programmazione straordinaria dei fondi europei. Il prolungamento dell'autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria fino ad Avellino è inserita all'interno della programmazione dell'Anas, presentata ieri durante l'incontro. Al confronto ha partecipato anche il delegato regionale ai Trasporti Luca Cascone che, sulla sua pagina Facebook, ha affermato: "Nella prospettiva del varo del Recovery Plan e della sburocratizzazione auspicata per le opere pubbliche in Italia, la realizzazione delle grandi infrastrutture viarie e l’apertura di nuovi cantieri daranno una marcia in più all’intera economia del nostro territorio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trasformazione in autostrada del raccordo Av-Sa nella programmazione dell'Anas

AvellinoToday è in caricamento