menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa troppo freddo, salta l'udienza Isochimica: la rabbia di Rifondazione

"Scandaloso, un'umiliazione per gli ex operai"

La nota di Tony Della Pia Segretario Rifondazione Comunista - Federazione Irpina

Salta l'ennesima udienza inerente al processo ex Isochimica , perche' nell'aula bunker del tribunale di Napoli manca il gasolio per alimentare i riscaldamenti. E' vomitevole, scandaloso, e' una vergogna. Lo Stato dovrebbe, secondo la costituzione italiana, garantire i diritti dei cittadini, dei lavoratori , degli ultimi ma questo non avviene.

E' inaccettabile l'umiliazione a cui sono sottoposti, da quaranta anni, gli operai mandati a morire in quel lager da un delinquente pseudo imprenditore che ,con la copertura di una intera classe dirigente provinciale e nazionale collusa, complice e venduta ha compiuto una autentica mattanza. E' disumano che ancora oggi, dopo ventisette omicidi, centinaia di ammalati, un territorio devastato, mogli , figli e compagne travolti dalla disperazione si continui a tergiversare usando alibi tanto meschini. E' incivile trattare in tal modo sofferenze, paure, preoccupazioni, speranze ; Lo Stato ieri come oggi si sta assumendo gravi responsabilita', la complicita' con i poteri dominanti richiede una dura e severa reazione sociale, nonostante il baratto ignobile e meschino non riuscirete a cancellare le nostre memorie e a spegnere la nostra rabbia ossia odio nei vostri confronti, spregevoli schiavi del potere!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento