rotate-mobile
Attualità

Presentato il calendario della Polizia di Stato, Terrazzi: "Il nostro obiettivo è la sicurezza dei cittadini"

Reati predatori in aumento ma scende la delittuosità. Sull'indagine relativa al Concorso per le assunzioni al Comune di Avellino, il Questore afferma: "Siamo giunti tempestivamente sul posto. Gli accertamenti continuano per capire cosa sia accaduto"

Si è tenuta questa mattina, presso la Questura di Avellino, la presentazione del calendario 2023 della Polizia di Stato i cui proventi saranno destinati a due importanti iniziative di beneficenza: la prima è rivolta alle popolazioni dell'Etiopia e l'altra riguarda il piano di assistenza "Marco Valerio" a favore dei figli dei dipendenti in servizio ed in pensione, affetti da patologie fino al 18esimo anno di età. 

Terrazzi: "Con il calendario portiamo avanti il nostro impegno di soccorso pubblico"

"Il calendario riprende il nostro motto, quello di esserci quotidianamente nei vari aspetti, dalla prevenzione alla polizia giudiziaria all'intervento amministrativo ma, soprattutto, essere vicini all'esigenza di sicurezza delle persone che abitano questo territorio - afferma il Questore di Avellino, Maurizio Terrazzi - il calendario è anche uno strumento per ricordare un altro profilo del nostro impegno istituzionale, quello del soccorso pubblico".

La Polizia di Stato di Avellino presenta il calendario 2023 (Foto di Vinicio Marchetti)

In calo la delittuosità, reati predatori in crescita

"Abbiamo affrontato tutta una serie di episodi, alcuni dei quali anche gravi e importanti. I nostri organismi investigativi hanno sempre dato una risposta professionale ed efficace agli eventi che si sono verificati, sia in termini di attività investigativa sia quando si è trattato di affrontare emergenze in atto. I recenti avvenimenti hanno messo in evidenza questo aspetto - dichiara il questore in merito al lavoro svolto per contrastare i reati - la risposta c'è sempre stata e ciò ha dato un contributo serio per garantire condizioni di sicurezza ai cittadini. Avellino non è un'isola felice ma registriamo una diminuzione della delittuosità che, ora, si attesta sull'11%. Tuttavia, negli ultimi undici mesi abbiamo evidenziato un aumento dei reati contro il patrimonio come i furti, che sono avvertiti con particolare peso dalla popolazione. Per questo, stiamo cercando di implementare al massimo l'attività di prevenzione, che ci compete in via primaria". 

Concorso per il Comune di Avellino: "Continuano gli accertamenti, ora non ci sono ipotesi definite"

Sull'indagine relativa al Concorso per le assunzioni al Comune di Avellino, Terrazzi fa sapere: "Il Commissariato è intervenuto subito sul posto, insieme a Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco per garantire le condizioni di sicurezza. Ci sono state problematiche di comunicazione perchè non avevamo avuto notizie di questo concorso. Sono state fatte delle relazioni, mandate poi in Procura dove sono state segnalate anche persone che hanno avuto comportamenti scomposti e che non hanno collaborato per rasserenare gli animi.

"Continueremo a svolgere gli accertamenti necessari - continua - abbiamo ricevuto molteplici segnalazioni ma ora non c'è nessuna certezza consolidata, quindi occorre capire cosa sia accaduto. Abbiamo ricevuto segnalazioni a piede libero di un paio di persone che senza titolo, perchè appartenevano a classi di concorso diverse, non dovevano essere sul posto e nel momento in cui sono state invitate ad allontanarsi hanno avuto un atteggiamento non rispettoso della legge. Niente di gravissimo comunque. In genere, quando c'è la presenza di migliaia di persone, per qualsiasi motivo, è fondamentale garantire sempre una condizione di 'security' adeguata, un impegno che riguarda tutti gli organismi istituzionali coinvolti. Le fasi successive che si sono svolte a Pianodardine sono state tranquille e regolari" conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il calendario della Polizia di Stato, Terrazzi: "Il nostro obiettivo è la sicurezza dei cittadini"

AvellinoToday è in caricamento