Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Montoro, presentate le iniziative dedicate a Vincenzo Galiani

La presentazione è avvenuta nella sede della Provincia

Sono state presentate presso la sede della Provincia di Avellino le iniziative dedicato a Vincenzo Galiani. Alla conferenza stampa erano presenti il sindaco Girolamo Giaquinto, l’Assessore alla Cultura Raffaele Guariniello, il Consigliere Nunzio Fiorillo, il Regista Gaetano Stella e il medico legale Elena Picciocchi, discendente di Galiani. "Galiani è una delle personalità rappresentative di Montoro. In piazza c'è anche una lapide che ne ricorda la figura eroica. Io sono commossa ed entusiasta per queste iniziative. Sono quì perché discendente, attraverso mia nonna, di Vincenzo Galiani. Queste iniziative hanno un significato preciso: non si vuole dimenticare il sacrificio di un eroe così giovane che non è stato vano", ha detto la Picciocchi.

Chi era Vincenzo Galiani

Vincenzo Galiani, intellettuale e patriota, nacque a Montoro Superiore il 22 marzo 1770 e mori a Napoli il 18 ottobre 1794. Aderì alla Società Patriottica Napoletana nel 1793 e l’anno successivo, a seguito di una scissione, a Repubblica o Morte. Quest’ultima organizzazione fu repressa duramente e Vincenzo Galiani, costretto alla fuga, fu arrestato a Civitavecchia ed estradato a Napoli. Ad agosto dello stesso anno, difeso da Mario Pagano, fu processato e condannato a morte.

WhatsApp Image 2020-10-14 at 11.38.09-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montoro, presentate le iniziative dedicate a Vincenzo Galiani

AvellinoToday è in caricamento