rotate-mobile
Attualità

Un sogno più forte del Covid, perde il lavoro e apre il suo negozio per bambini

Con l'aiuto di suo padre, Dalila Barbaro ha inaugurato il nuovo negozio Brums ad Avellino

Un sogno più forte del Covid, Dalila Barbaro, per anni commessa presso il negozio Brums di via Dante, ha aperto oggi la sua boutique per bambini. Una scelta coraggiosa, ma essenziale per la sua vita professionale e di donna indipendente.

Dalila all'indomani del lockdown si era ritrovata senza lavoro, Brums aveva abbassato la saracinesca e lei, armata di una buona dose di determinazione, ha deciso di rischiare e mettersi in gioco. 

Con l'aiuto di suo padre Alfredo, da 50 anni attivo nel mondo del commercio, ha rilevato la gestione del marchio e ha spostato il punto vendita da via Dante a Corso Vittorio Emanuele. 

Questa mattina il taglio del nastro, un'inaugurazione silenziosa nel pieno rispetto delle regole di sicurezza, ma carica di gioia e di ottimismo. 

Nonostante i divieti, le mascherine e le restrizioni imposte dal governo, Dalila e suo padre sono convinti che reinventarsi è il modo giusto per reagire alla paura e al Covid-19. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sogno più forte del Covid, perde il lavoro e apre il suo negozio per bambini

AvellinoToday è in caricamento