Attualità

Pasticcio delivery, De Luca dimentica i pub: scattano le multe

Un vizio di forma ha generato il caos per alcuni esercizi ristorativi della Campania

“De Luca ponga rimedio al pasticcio, rettifichi subito l’ordinanza 39, quella con la quale avrebbe dovuto modificare l’orario per le attività di delivery e che ha invece finito per cambiare classificazione ed elenco degli esercizi destinati all’attività di delivery nelle rispettive fasce orarie”.

Lo chiede il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro.  I pub erano tra le attività a cui era concesso finalmente il delivery in Campania, ma nella seconda ordinanza sono stati dimenticati a causa di un vizio di forma. 

“La precedente ordinanza numero 37 – spiega l’esponente di Forza Italia – disponeva l’apertura mattutina solo per bar e pasticcerie. Con quest’ultima, invece, De Luca ha mischiato le carte assimilando le rosticcerie a e le gastronomie con bar e pasticcerie cancellando inoltre a sorpresa la categoria dei Pub. La smodata smania di porre e disporre su tutto, tipica dell’uomo solo al comando, non poteva che produrre disastri”. Per Cesaro “serve un’immediata rettifica”. 

La seconda ordinanza genera il caos

Nella seconda ordinanza emessa sabato 25 aprile, i pub venivano in un primo momento nominati ma poi, nella divisione per fasce orarie, si specificava che “ bar, pasticcerie, gelaterie, rosticcerie, gastronomie, tavole calde e similari” potevano operare dalle 7 alle 14, e ristoranti e pizzerie dalle 16 alle 23. E i pub? Dimenticati, probabilmente, motivo per cui in alcuni comuni della Campania la polizia locale ha proceduto con chiusure e multe verso chi non ha rispettato queste specifiche. 

Oggi la rettifica 

Su richiesta della polizia municipale di Napoli la Regione Campania ha poi confermato che sta già lavorando ad un chiarimento: oltre a pizzerie e ristoranti, anche pub, kebab e vinerie avranno come fascia oraria per il delivery quella serale 16-23. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasticcio delivery, De Luca dimentica i pub: scattano le multe

AvellinoToday è in caricamento