menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partite a porte chiuse ma non per il vice questore Iannuzzi, il caso finisce a Striscia la Notizia

Come tutti ricorderanno, l'inviato avellinese di Striscia la Notizia fu aggredito dal vice questore Iannuzzi presso il Convitto Nazionale di Avellino

Tifosi sugli spalti Avellino-Bari, il caso finisce su Striscia La Notizia. A renderlo noto Luca Abete. Come tutti ricorderanno, l'inviato avellinese di Striscia la Notizia fu aggredito dal vice questore Iannuzzi presso il Convitto Nazionale di Avellino, proprio davanti alle telecamere del tg satirico di Canale 5, prima di essere costretto a rimanere in Questura per diverse ore.

Tifosi sugli spalti Avellino-Bari, il caso su Striscia La Notizia

Queste le parole dell’inviato di Striscia su Facebook: “Partita a porte chiuse, TUTTI I TIFOSI A CASA ma sugli spalti un intruso che conosciamo bene! Si tratta del vice questore ELIO IANNUZZI, quello dell’aggressione ai miei danni, poi indagato per abusi non più operativo ad Avellino da tempo. Pur non essendo accreditato, eccolo sugli spalti scatenatissimo! STASERA a STRISCIA vi racconteremo tutto!”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento