menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parrucchieri e estetisti verso la riapertura, oggi l'incontro con De Luca

De Luca potrebbe optare per l'apertura anticipata al 18 maggio

Acconciatori ed estetiste, attraverso le loro associazioni di categoria, chiederanno al governatore De Luca di far ripartire già dalla prossima settimana le loro attività.

Il vertice in Regione è previsto questa mattina. Secondo Antonio Cataldo, presidente della Claai Campania l'obiettivo primario è fermare l'abusivismo: "La riapertura delle attività di cura della persona non solo è più semplice di quella di altri settori,ma, soprattutto, è necessaria per fermare le attività a domicilio fatte in assenza di misure igieniche". 

Barbieri ed estetisti stanno vivendo una crisi profonda e a quanto trapela dalle parole del Premier Conte sussiste la possibilità di anticipare la riapertura al 18 maggio e non più al primo giugno in base alle decisioni delle diverse Regioni.

Nell'ultima diretta Facebook il Governatore De Luca aveva ribadito: "Se apriamo dobbiamo essere nella condizione di non rinchiudere più". Dunque stamattina si farà il punto sulle precauzioni da attuare in tema di sicurezza dei dipendenti e dei clienti. Ma appare chiaro che l'ultima parola spetterà alla curva del contagio. Il presidente Campano qualora vedrà la situazione epidemiologica allentare sempre di più potrebbe convincersi per un'apertura anticipata anche per la categoria in questione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento