menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stangata parcheggi, da maggio le nuove tariffe: spuntano le strisce arancioni

Il Comune tira dritto con l'adeguamento delle tariffe: eliminata la fascia gratuita a pranzo

Il piano per la sosta ad Avellino, ormai, è cosa certa. Il commissario prefettizio Priolo non fa nessun passo indietro e "rovina" le festività ai cittadini. Il piano entrerà in vigore ad inizio maggio, quando dovrebbero già essere installati i nuovi parchimetri con tanto di tariffe aggiornate. Due le fasce previste dal piano. La prima, strisce blu, riguarderà il centro cittadino, con pagamento di 1,30 euro all’ora; mentre la seconda, strisce arancioni, permetterà di parcheggiare al costo di 75 centesimi. La seconda fascia tariffaria, inoltre, sarà suddivisa in un’area Ovest e in un’area Nord e toccherà anche Viale Italia e la zona dei Cappuccini. Eliminata, come già noto, la fascia per la pausa pranzo. Nelle aree chiuse, infine, la sosta passa a 2 euro per tutta la giornata; mentre 1 euro al giorno sarà la tariffa da pagare nelle aree della Curva Nord, del piazzale del Partenio, della Tribuna Montevergine, di Viale Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento