Attualità

Il pacco da giù per gli studenti rimasti al nord, l'iniziativa del Comune di Zungoli

Un messaggio di vicinanza ai tanti studenti fuori sede che non trascorreranno la Pasqua con i propri cari

Lontani, ma vicini è il messaggio che l'amministrazione comunale vuole far arrivare ai giovani che con grande senso di responsabilità non sono scappati dalle loro sedi di studio in un momento di profonda paura e incertezza. 

Nasce così l'iniziativa del pacco da giù, un gesto simbolico per rimarcare con i prodotti del territorio la propria vicinanza e affetto agli studenti fuori sede. 

Il messaggio 

"All'inizio di questa emergenza i membri più giovani del consiglio comunale hanno subito manifestato la volontà di esprimere in qualche modo la loro vicinanza nei confronti dei ragazzi bloccati in altre città per motivi di studio. 

Da qui è nata l'idea di inviare loro un pacco, con i profumi e i sapori di casa.

I "Pacchi da Giù" sono stati spediti e stanno per essere consegnati agli studenti di Zungoli che sono rimasti lontani dalle loro famiglie e dai loro amici.

Un gesto simbolico per ringraziare attraverso di loro TUTTI i ragazzi che come loro hanno dimostrato grande senso di responsabilità nei confronti delle famiglie e delle comunità di appartenenza.

Un piccolo dono spedito simbolicamente agli studenti ma l'abbraccio è corale ed è destinato a tutti gli zungolesi che sono lontani dal loro paese".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pacco da giù per gli studenti rimasti al nord, l'iniziativa del Comune di Zungoli

AvellinoToday è in caricamento