Olio Basso apre le porte ai piccoli irpini

Allievi ed insegnanti dell’Istituto Comprensivo “Luigi Perna – Dante Alighieri” di Avellino hanno visitato il frantoio

Le giovani generazioni alla scoperta della qualità e del gusto dell’olio extravergine di oliva italiano. “Olio Basso” apre le porte ai piccoli alunni dell’Irpinia, alla scoperta di uno dei prodotti d’eccellenza della Dieta Mediterranea. Allievi ed insegnanti dell’Istituto Comprensivo “Luigi Perna – Dante Alighieri” di Avellino hanno visitato il frantoio e lo stabilimento dell’azienda “Olio Basso”, iniziativa che si è svolta in continuità con numerosi altri incontri con le scuole, già tenuti nel corso di altri anni scolastici. La finalità di “Olio Basso” è proprio quella di avvicinare le nuove generazioni al mondo delle produzioni agroalimentari di qualità e sensibilizzarle all’importanza dei processi produttivi certificati e trasparenti, educando i più piccoli alla cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata, per un consumo sempre più consapevole. Questo è uno dei capisaldi delle politiche aziendali di “Olio Basso”, azienda presente sul mercato dal 1904 che esporta i suoi prodotti in oltre sessanta Paesi in tutto il mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli alunni dell’istituto comprensivo avellinese hanno avuto modo di visitare il frantoio per poi passare al cuore dell’azienda, ovvero l’area produzione, scoprendo le varie fasi del processo che porta alla realizzazione vera e propria del prodotto in bottiglia, pronto per essere venduto. Gli alunni hanno quindi gustato una buona merenda rigorosamente con olio extravergine di oliva. Infine la presentazione dell’azienda, la sua storia ed i suoi numeri, la millenaria storia dell’olio extravergine d’oliva, cuore della Dieta Mediterranea, radice culturale del nostro Paese, ancor prima che presidio nutrizionale insostituibile in un regime alimentare sano ed equilibrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento