rotate-mobile
Attualità

Offese alla presidente Cucciniello in commissione Cultura, piena solidarietà della maggioranza

I capigruppo e i consiglieri della compagine di governo: "Offese gravi e lesive del ruolo e della persona. La dialettica politica non dovrebbe mai degenerare a questi livelli"

I capigruppo di maggioranza di "Davvero", "Viva la Libertà", "Vera" e "Ora", Elia De Simone, Diego Guerriero, Gerardo Melillo, Carmine Montanile, e i consiglieri del gruppo misto, Antonio Cosmo, Gianluca Gaeta e Carmine Di Sapio, esprimono piena solidarietà e vicinanza alla consigliera Teresa Cucciniello per le gravi offese personali ricevute, nel ruolo di presidente della Commissione Cultura, dal consigliere di minoranza Luca Cipriano durante la riunione dell’organismo consiliare svoltasi questo pomeriggio a Piazza del Popolo.

"Le affermazioni di Cipriano, che censuriamo con fermezza – dichiarano in una nota stampa del Comune di Avellino i capigruppo e i consiglieri di maggioranza – sono altamente lesive della dignità del consigliere comunale e della persona della collega Cucciniello e risultano ancor più inaccettabili perché rese all’interno di una riunione istituzionale, quale quella della Sesta commissione consiliare. La normale dialettica politica tra maggioranza e minoranza non dovrebbe mai degenerare in comportamenti offensivi e denigratori come quelli di cui si è reso gratuitamente protagonista il consigliere Cipriano. L’auspicio è che voglia prenderne atto, scusandosi. – concludono – attendiamo di conoscere al riguardo anche l’opinione delle opposizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offese alla presidente Cucciniello in commissione Cultura, piena solidarietà della maggioranza

AvellinoToday è in caricamento