rotate-mobile
Attualità

Il nuovo Dpcm tiene chiuse le palestre, il Cts chiede ancora prudenza

I tecnici frenano ministri e categorie: “Confermare le misure fino a Pasqua”

Secondo il Comitato tecnico scientifico l’impianto del Dpcm che scadrà il 5 marzo sarebbe da confermare, allungando i tempi di chiusura di palestre e piscine almeno per qualche altra settimana.

"Non abbiamo parlato di riaperture, se ne parlerà in un’altra occasione - spiega il Cts - Venerdì ci sarà una nuova fotografia della situazione, poi vedremo. Abbiamo rappresentato al presidente Draghi i dati e i numeri dal punto di vista scientifico. Noi siamo prudenti, ma non abbiamo descritto una situazione di catastrofe imminente”. 

Per il momento il governo pare sposare la via della prudenza indicata. dal Comitato tecnico scientifico per le riaperture. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo Dpcm tiene chiuse le palestre, il Cts chiede ancora prudenza

AvellinoToday è in caricamento