menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con il nuovo Dpcm possibile recarsi nelle seconde case fuori regione

La possibilità vale anche per le case in affitto

Fino al 15 febbraio si può andare nelle seconde case fuori regione di proprietà, o in affitto a lungo termine, ma solo con il proprio nucleo familare convivente. Per tutte le altre motivazioni sono vietati i viaggi fuori regione, a meno non ci siano motivi di lavoro, di salute o di necessità.

Il chiarimento arriva da una interpretazione al decreto fornita da palazzo Chigi. Mentre con lo scorso Dpcm era vietato uscire fuori regione, da ieri è consentito recarsi nelle seconde case fuori regione con il proprio nucleo familiare. In case di proprietà, ma anche in case in affitto, ma solo di lungo periodo (no, quindi, a case prese in affitto solo per il fine settimana o per una vacanza breve). Nessuna limitazione di colore: ci si può recare nelle seconbde case che si trovino in regioni gialle, arancioni o rosse. La novità riguarda però solo il nucleo familiare convivente, non gli amici. É sempre consentito fare ritorno nella propria residenza, domicilio o abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento