menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novolegno, Giovanni Esposito (Mid) vicino ai dipendenti: "Non possono essere lasciati soli"

La nota del vice coordinatore regionale del Movimento Italiano Disabili

Giovanni Esposito, vice coordinatore in Campania del Movimento Italiano Disabili, si esprime sulla precaria situazione dei 117 dipendenti della Novolegno di Arcella.

Il comunicato di Esposito

"Giovanni Esposito, Vice Coordinatore Campania M.I.D. Movimento Italiano Disabili, interviene sulla questione Novolegno ed esprime la piena solidarietà e vicinanza ai dipendenti che hanno perso il lavoro e che da giorni sono in presidio ai cancelli del sito di Pratola Serra, a causa della decisione di chiusura dello stabilimento da parte della proprietà. Da parte mia, auguro che questi lavoratori possano trovare presto una risoluzione alle loro problematiche e che la politica ascolti i loro appelli, che possa possa intervenire con soluzioni concrete in aiuto ai lavoratori e che, per loro, si possa aprire una speranza di riavere l’occupazione in un Mezzogiorno che ha un‘elevato tasso di disoccupazione. Non dimentichiamoci i valori della Costituzione che cita testualmente : 'L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro'. Anche queste persone hanno il diritto di vivere, avendo famiglie sulle spalle, e non possono essere lasciate sole, le istituzioni deputate a ogni livello locale regionale e nazionale facciano la loro parte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento