rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità

"Nessuno escluso: oltre lo Sport" - Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità al Paladelmauro di Avellino

Un evento di grande risonanza che ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Avellino, del Parco Regionale del Partenio e dei Comuni di Avellino, Atripalda, e Mercogliano

Nel contesto della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità, il Paladelmauro di Avellino è stato il palcoscenico di un incontro straordinario, intitolato "Nessuno Escluso: Oltre lo Sport", promosso dal Coni e realizzato in collaborazione con le associazioni "Alice", "Euthalia", e "I fiori di Gemma". Un evento di grande risonanza che ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Avellino, del Parco Regionale del Partenio e dei Comuni di Avellino, Atripalda, e Mercogliano.

La madrina di questa significativa iniziativa è stata Annalisa Minetti, non solo una talentuosa cantante ma anche un'atleta paralimpica e ambasciatrice dell'inclusione. La presenza di Minetti ha sottolineato l'importanza cruciale dello sport come veicolo per l'inclusione sociale. Accanto a lei, Vincenzo Boni, nuotatore olimpico, ha contribuito a portare l'attenzione sulla capacità dello sport di abbattere barriere e unire le persone attraverso la passione comune.

Il Paladelmauro, gremito di giovani e famiglie, è stato il luogo dove Francesca Fasolino, referente dell'Associazione "Alice", ha evidenziato il ruolo fondamentale di eventi come questo nel promuovere un approccio aperto e consapevole verso la disabilità. "I portatori di handicap e chiunque affronti una qualsiasi forma di disabilità devono poter esprimere il proprio potenziale come tutti gli altri," ha sottolineato Fasolino, sottolineando l'importanza di fornire sostegno, comprensione e gentilezza.

L'incontro non ha solo offerto momenti di ispirazione attraverso le parole dei suoi illustri partecipanti, ma ha anche rappresentato un passo tangibile verso la costruzione di una società più inclusiva e consapevole delle sfide affrontate dalle persone con disabilità. La collaborazione tra enti pubblici, associazioni e personalità di spicco ha dimostrato che attraverso l'unione di forze è possibile superare le barriere, abbattere stereotipi e lavorare verso un futuro in cui davvero "nessuno è escluso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuno escluso: oltre lo Sport" - Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità al Paladelmauro di Avellino

AvellinoToday è in caricamento