Sposincampania.it è realtà: nasce la rivista "smart user" dedicata al wedding

L'ambizioso progetto tra comunicazione e promozione delle eccellenze regionali

Nasce oggi il sito web www.sposincampania.it, la testata giornalistica online dedicata al mondo del wedding in Campania e agli eventi ad esso collegati. Dall'idea di Domenico Zappella, giornalista professionista ed esperto di comunicazione, SposIn Campania è stato sviluppato dal fratello Massimiliano, giornalista pubblicista, dottore in management turistico e specializzato in web social media-marketing. Di origini irpine, entrambi sono stati animati da una passione condivisa: la valorizzazione delle eccellenze in Campania.

Il sito rappresenta l'ennesimo step di un progetto nato ad aprile 2019 sui social network, con le pagine Instagram e Facebook, che in poco tempo hanno guadagnato l'approvazione di migliaia di follower. La Campania, terra di bellezze, miti e leggende, ma anche regione italiana in cui ci si sposa di più, si pone al centro di un programma che ha conquistato la curiosità del pubblico in tempi brevissimi e trova oggi il suo spazio istituzionale con un portale non solo vetrina, ma servizio minuzioso che sia d'aiuto ai futuri sposi per l'organizzazione del proprio evento in Campania.
Dal primo contatto con la location dei sogni, a quello con i musicisti, passando per bomboniere, fotografi e coordinati nozze, fino ad arrivare al viaggio, tutto ciò che gira intorno al matrimonio trova uno spazio informativo e promozionale per gestire al meglio e più facilmente tutti gli impegni legati a quel giorno. Curiosità, informazioni, interviste e consigli degli esperti trovano spazio nella sezione News e Tendenze, mentre in Local Stories raccontiamo le bellezze uniche del nostro territorio.
"Crediamo che oggi sempre più coppie abbiano meno tempo per definire i dettagli del matrimonio - afferma Massimiliano Zappella, fondatore del progetto e direttore della testata -. I nostri canali coniugano fantasia e concretezza, sono dei facilitatori, senza però lasciare nulla al caso".

L'idea di SposIn Campania è di ampio respiro, mirata ad un settore in forte espansione, soprattutto nella nostra Regione: "Uno degli obiettivi a medio, lungo termine - continua Zappella - è agire anche in ottica di 'destination wedding', portando virtualmente all'altare i tanti stranieri che sognano di sposarsi in Campania. C'è bisogno di passione, ma anche di ottima conoscenza del territorio, delle normative e dei segreti della comunicazione. Siamo pronti a mettere le nostre competenze al servizio di sposi e fornitori del settore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sito è già online e le pagine social non fanno altro che raccogliere consensi; semplici ed intuitive sono anche le modalità di adesione ed interazione. Nel mondo del wedding è fondamentale il concetto di squadra, creare una rete tra professionisti che possa portare sempre più appeal verso le eccellenze paesaggistiche e professionali del nostro territorio. Con SposIn Campania si ha una visibilità immediata dei partner ed un'informazione precisa per gli sposi per l'efficace ricerca del fornitore più adatto. "Dopo mesi di lavoro dietro le quinte, sono orgoglioso di poter lanciare sul mercato campano la mia nuova e innovativa rivista web - conclude Zappella - un sito "smart user" sia per le aziende partner che per gli utenti. Vogliamo essere un canale informativo, ma anche un facile intermediario tra le coppie di futuri sposi e le eccellenze del settore Wedding in Campania".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Moscati, la rabbia del personale del Pronto Soccorso: "Non c'è nulla da festeggiare"

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento