rotate-mobile
Attualità

Movimento Italiano Disabili: occorre una legge regionale che tuteli i diritti dei Care Giver familiari

La richiesta del coordinatore Esposito al Governatore De Luca e all'assessore Fortini

Il Coordinamento Campania del Mid Movimento Italiano Disabili rappresentato dal  Coordinatore Regionale Giovanni Esposito, scrive al Governatore Vincenzo De Luca e all'Assessore Lucia Fortini per sottoporre a valutazione  la proposta  di programmazione di ulteriori fondi da stanziare e devolvere mediante avviso pubblico  in favore di persone residenti in Campania  in condizioni di gravissima non autosufficienza , assistiti presso il proprio domicilio , per i quali intervenga un Care Giver familiare o altre figure professionali da cui gli stessi gravissimi non autosufficienti dipendono in modo vitale,  come contributo straordinario per il  periodo emergenziale Covid 19 .

A tal proposito desidero sottoporre a vostra valutazione la definizione di una legge regionale che tuteli i diritti dei Care Giver familiari che assistono i soggetti con certificata invalidità. 

Certi che la nostra richiesta trovi accoglimento e condivisione da parte vostra porgiamo i nostri 

Il Coordinatore Campania Mid Giovanni Esposito dichiara: subito una legge anche regionale che tuteli i Care Giver familiari e subito uno stanziamento importante di fondi da devolvere in favore di persone in condizioni di gravissima non autosufficienza , assistiti presso il proprio domicilio , per i quali intervenga un Care Giver familiare o altre figure professionali da cui gli stessi gravissimi non autosufficienti dipendono in modo vitale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento Italiano Disabili: occorre una legge regionale che tuteli i diritti dei Care Giver familiari

AvellinoToday è in caricamento