Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

L'Irpinia piange la scomparsa di Enrico Fierro

Un grande e sincero abbraccio ai suoi cari

È morto il noto e apprezzato giornalista Enrico Fierro. Ci ha lasciato uno dei migliori giornalisti italiani, una persona perbene e apprezzata da tutti.

Avellino Today esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza ai familiari di Enrico in un momento così difficile.

Tantissimi i messaggi di cordoglio 

È finita la vita terrena di Enrico Fierro, un grande giornalista, un amico. Ci siamo visti l’ultima volta quest’estate a Riace da Mimmo Lucano. Sempre in prima linea nella lotta per la giustizia sociale. Ci lascia un intellettuale libero ed onesto, un giornalista d’inchiesta schietto, un pensatore politico sensibile e profondo, un uomo di cultura. Alla sua famiglia che ha tanto sofferto in queste settimane un abbraccio forte. 

Ci mancherai caro Enrico. Così Luigi De Magistris

L'associazione Controvento piange la scomparsa di Enrico Fierro, giornalista coraggioso e militante dell'informazione libera. Se ne e' andato un testimone degli anni dell'indignazione in Irpinia, un protagonista delle battaglie contro camorra, mafia e 'ndrangheta. Lo ricordiamo pochi mesi fa sul palco del Goleto a Sant' Angelo dei Lombardi nel suo spettacolo sull'utopia dell'integrazione a Riace. Un grande abbraccio ai suoi cari.

Ciao Enrico. 
La federazione Irpina di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea piange la scomparsa di Enrico Fierro , un giornalista d'inchiesta  militante. Ha sempre avuto il coraggio di schierarsi contro le mafie, in Irpinia fu tra i primi a denunciare la vicenda Isochimica e la scandalosa gestione dei fondi post - terremoto in Campania. Enrico con il suo lavoro ha saputo dare volto e voce agli invisibili sostenendo, tra l"altro,  senza esitare l'esperienza Riace rimanendo sempre al fianco del suo amico Mimmo Lucano. Con lui perdiamo un autorevole irpino stimato in tutto il Paese, un professionista serio e coerente. Ci stringiamo  con sincero affetto alla figlia Rossella e a tutta la sua famiglia. Ciao Enrico, ti salutiamo con le lacrime agli occhi promettendoti che faremo tesoro dei tuoi insegnamenti,  indelebili. Che la terra ti sia lieve. 
Le compagne e i compagni irpini.

”Con Enrico Fierro scompare non solo un giornalista di grande qualità ma un irpino che ha dato lustro ai propri natali. Nella sua vita professionale ha svolto un ruolo essenziale nel campo del giornalismo d’inchiesta, una penna lucida e composta che ha arricchito tutti noi. Ai familiari, ai colleghi ed agli amici di Enrico un commosso abbraccio, col dolore che si può provare per la tragica ed improvvisa scomparsa di un amico”.

E’ quanto ha affermato il sottosegretario Sibilia, apprendendo della scomparsa dell’amico giornalista Fierro.

"Con Enrico Fierro se ne va un pezzo importante della storia del Pci e della sinistra ad Avellino e provincia. Giornalista di valore, sempre in prima linea, firma autorevole di testate nazionali, Enrico per tanti di noi è stato un amico, un compagno, una presenza fissa di incontri, cene, passaggi politici, impegno sociale e momenti conviviali.

Tante le battaglie portate avanti con Angelino Giusto e Amato Mattia, solo per citarne alcuni. Quando venne minacciato dalla camorra per i suoi scritti sulla Voce della Campania fu ospite a casa mia e con Antonio Gioino e tanti altri gli facemmo da scudo. Ricordi indimenticabili.
Alla famiglia, alle figlie... a Rossella in particolare che ha scelto di seguire le sue orme qui in Irpinia, le mie più sentite condoglianze".

Così su Facebook il cordoglio di Rosetta D'Amelio, già presidente del Consiglio  regionale della Campania

"Oggi perdiamo un giornalista ed uomo di grande spessore. La scomparsa di Enrico Fierro, uomo di profonda cultura, segna il cammino del giornalismo campano e nazionale. La sua penna ha raccontato e impresso nella mente dei tanti lettori numerose battaglie soprattutto in difesa del nostro meridione". Così Costantinos Vassiliadis, segretario provinciale dell'Ugl, in merito alla scomparsa del giornalista Enrico Fierro. "Enrico - ha precisato il sindacalista- nella sua lunga carriera ha raccolto tanti riconoscimenti e numerose soddisfazioni offrendo ancora più lustro alla nostra provincia". "Estendiamo le condoglianze a tutta la famiglia, in particolare alla figlia Rossella, che con grande serietà e passione ha deciso di seguire le orme professionali del suo papa'".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Irpinia piange la scomparsa di Enrico Fierro
AvellinoToday è in caricamento