rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità

Non si placa il dolore per la morte di Francesco: "Non hai lasciato un vuoto, hai lasciato una voragine"

L'accorato messaggio del Club Tilt per Francesco Rodia, morto a soli 24 anni

Caro Francesco, da quando sei partito per il tuo ultimo viaggio, qui nulla è come prima, io stesso non sono quello di prima. Non hai lasciato un vuoto ma una voragine. Ogni singola pietra, ogni singolo cliente, ogni singolo amico che ti sei creato nel tuo mondo, nel mondo dove finalmente ti sei sentito libero di essere te stesso, ti piange. 

Manchi a tutti. Finalmente eri felice, eri sereno e soprattutto libero dai mostri che attanagliavano il tuo nobile animo, facendoti sentire sporco. Con mille difficoltà sto portando avanti tutte le cose che piacevano a te, tutti i tuoi progetti con l’aiuto degli amici dei tuoi amici del Club TILT nel cuore dei quali sei entrato in punta di piedi con il tuo stupendo e semplicemente disarmante sorriso.

Ed  proprio a loro, ad Anna Racca, Angelo, Joe, Annarella, Antonio, Giosuè, Sabino, Otello, Giovanna, Stefano, Katia, Marialuisa, Marina, Patrizia, Francesco, Antonella, Chiara, Jessica, Federica, Pasquale, Federico, Ivana, Anna, Carmine Gaia, Donata, Andrea e l’instancabile Tiziana (chiedendo perdono se ho dimenticato qualcuno) va il mio grazie, IL Tuo Grazie, per l’affetto e l’amore incondizionato che hanno dimostrato nei tuoi confronti. 

Sappi che fin quando vivrò tu camminerai attraverso le mie gambe e cercherò di realizzare i tuoi sogni. Insieme sempre e per sempre  Serendipity

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si placa il dolore per la morte di Francesco: "Non hai lasciato un vuoto, hai lasciato una voragine"

AvellinoToday è in caricamento