menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montoro, firmata ordinanza per interventi di messa in sicurezza dei fondi lambenti le strade

Il Sindaco Girolamo Giaquinto, attento alla sicurezza stradale ed alla vivibilità territoriale, ha adottato l'ordinanza n. 32 del 26 aprile 2021

Il Sindaco Avv. Girolamo GIAQUINTO, attento alla sicurezza stradale ed alla vivibilità territoriale, ha adottato l'Ordinanza nr. 32 del 26 aprile 2021, con la quale ordina a tutti i proprietari dei terreni confinanti con strade pubbliche situate nel territorio del Comune di Montoro, di provvedere a: 

  • Potare regolarmente le siepi radicate sui propri fondi e che provocano restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità sulla strada confinante;
  • Tagliare i rami delle piante radicate sui propri fondi e che si protendono oltre il ciglio stradale e/o che nascondono e/o limitano la visibilità di segnali stradali, della pubblica illuminazione o interferiscono in qualsiasi modo con la corretta visibilità, fruibilità e funzionalità della strada;
  • Rimuovere immediatamente alberi, ramaglie e terriccio promananti dai terreni laterali e caduti dai propri fondi sulla sede stradale per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa;
  •  Eseguire i lavori di coltivazione dei fondi, opere edili, stradali o di altra origine evitando l'apporto o lo spargimento di fango, terriccio o di detriti sulla sede stradale, anche a mezzo di ruote dei veicoli provenienti da accessi e da aree limitrofe;
  • Adottare comunque tutte le precauzioni e gli accorgimenti atti ad evitare qualsiasi danneggiamento e/o pericolo e/o limitazioni della sicurezza e della corretta fruibilità delle strade confinanti con i propri fondi.

 I suddetti interventi, nel rispetto della normativa COVID, di messa in sicurezza, adeguamento e corretta tenuta dei fondi lambenti le strade, dovranno essere mantenuti in atto sempre.
Trascorsi 30 gg. dalla data di pubblicazione del presente Provvedimento si procederà, senza ulteriore avviso, all’esecuzione d’Ufficio in danno, le relative spese saranno poste a carico dei proprietari e/o responsabili inadempienti, oltre, se non vengono ravvisate più gravi violazioni delle vigenti disposizioni, l’applicazione della sanzione amministrativa, relativamente alle fattispecie di cui all’art. 29 del Codice della Strada, pari alla somma da € 173,00 a € 694,00.

Scarica il provvedimento completo: Ordinanza n. 32 Siepi e rami

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento