rotate-mobile
Attualità

Monteforte piange Alfonso, strappato alla vita da un male incurabile

Il messaggio di cordoglio dell'amministrazione comunale

La comunità montefortese piange la prematura e dolorosa scomparsa di Alfonso, strappato alla vita da un male incurabile. Alfonso, 45 anni, era un uomo ben voluto da tutta la nostra comunità: lavoratore instancabile, un guerriero che ha combattuto sempre a testa alta e non si è mai abbattuto di fronte alle difficoltà e agli ostacoli che la vita ti mette di fronte. Alla famiglia e agli amici le mie più sentite condoglianze: non potrò essere presente ai funerali, perché impegnato a Milano in delicate visite mediche personali. Il mio cuore e il mio pensiero, però, saranno con la famiglia e con la mia amata Monteforte Irpino.

Così il sindaco di Monteforte, Costantino Giordano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteforte piange Alfonso, strappato alla vita da un male incurabile

AvellinoToday è in caricamento