rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Monteforte Irpino

Monteforte, al via il progetto della palestra verde all'aria aperta

900 metri quadri attrezzati in via Taverna Campanile, finanziato con 30mila euro

Una palestra all’aria aperta per il gioco e lo sport di circa 900 metri quadrati, al servizio di tutti i montefortesi: sarà realizzata in via Taverna Campanile in un’area che sarà totalmente riqualificata per l‘occasione, a ridosso dei prefabbricati IACP. Si tratta di un progetto elaborato dall’Ufficio tecnico comunale, un paio di anni fa, che ha ottenuto il finanziamento per euro 27.354, con parte di cofinanziamento comunale, nell’ambito del bando nazionale “Sport nei Parchi”. Percorsi pedonali, aree di verde attrezzato, pista per lo stretching e, soprattutto, un’area di fitness attrezzata con dieci diverse postazioni di workout che consentiranno diversi tipi di allenamenti, proprio come una vera e propria palestra.

“Grazie a questo intervento, non solo riusciremo a riqualificare una zona di verde pubblico incolta, attualmente già utilizzata dai cittadini per piccole passeggiate in tranquillità, ma saremo in grado di fornire una vera e propria palestra a uso gratuito – spiega il sindaco Costantino Giordano – inoltre, il progetto che è stato finanziato, ci consentirà di rinnovare l’arredo urbano e di offrire un polmone verde moderno e piacevole con la piantumazione di alberi di diverso tipo e dimensione”.

Il terreno che si affaccia proprio su via Taverna Campanile a pochi passi dal centro cittadino, sarà totalmente ripulito, mentre nella zona fitness sarà realizzata una pavimentazione antitrauma e antiscivolo, sulla quale saranno installate una station post e una station mix per gli esercizi a corpo libero sulle sbarre che potranno essere utilizzate contemporaneamente da otto persone, una bici ellittica, un push per l’allenamento delle braccia e dei pettorali, una stepper single, uno squat, una cavalcata, un abdo inclinato e un rematore. Gli attrezzi saranno muniti di pannelli in acciaio in cui sono rappresentati i benefici dell’utilizzo dell’attrezzo e le istruzioni sul modo di utilizzo dello stesso, piano di formazione in 4 lingue per quattro profili sportivi e QRcode. Sarà inoltre prevista l’installazione di attrezzature adatte anche per persone con mobilità ridotta. Tutti gli attrezzi sono destinati a giovani e adulti che hanno un’altezza maggiore di 1,40m.

Carmine Tomeo: "Il Progetto nasce anche in considerazione della particolare situazione sanitaria e delle misure di contenimento adottate negli ultimi due anni per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, che hanno costretto in un recente passato alla chiusura di palestre e centri sportivi e hanno generato una grande richiesta di spazi all’aperto per la ripresa delle attività sportive in sicurezza. In questo contesto si è concretizzato interesse delle parti per realizzare forme di collaborazione istituzionale tese alla promozione dello sport, allo sviluppo e alla diffusione della pratica sportiva sui territori comunali e in particolare delle are periferiche, promuovendo nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto in aree verdi comunali come quelle di Taverna Campanile caratterizzate da una scarsa presenza di palestre scolastiche ed impianti sportivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteforte, al via il progetto della palestra verde all'aria aperta

AvellinoToday è in caricamento