rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Violenza contro le donne, Spiezia (Ugl): "I giovani siano educati ai valori racchiusi nel 25 novembre"

Quanto afferma Monica Spiezia, responsabile Pari Opportunità Ugl Avellino, in merito alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

"Le future generazioni siano educate al valore racchiuso nella data del 25 novembre. La violenza contro le donne, che assume forme diverse e può celarsi o mimetizzarsi, purtroppo, nei luoghi di lavoro o tra le mura domestiche, è una battaglia che dobbiamo vincere a tutti i costi. Sensibilizzare, prevenire ed educare i giovani al rispetto e ad ogni valore ad esso collegato, è una priorità".

Così Monica Spiezia, responsabile Pari Opportunità Ugl Avellino, in merito alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

"Le forze dell'ordine sono uno scudo per tante donne che hanno il coraggio di denunciare, in tempo, le violenze subite. Denunciare o parlarne con qualcuno è fondamentale. I centri antiviolenza poi - conclude - sono un faro di speranza, una cura per tante madri o figlie colpite nella propria dignità e nell'anima. Un pensiero va oggi a tutte le donne che non hanno più la possibilità di difendersi e di continuare a vivere".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza contro le donne, Spiezia (Ugl): "I giovani siano educati ai valori racchiusi nel 25 novembre"

AvellinoToday è in caricamento