menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modifica PUC di Avellino, FdI raccoglie le istanze di adeguamento dei cittadini

La nota

Il comune di Avellino ha formalmente avviato l’iter amministrativo di modifica del vecchio piano urbanistico comunale ormai risalente al 2008. Come impone la legislazione vigente in materia urbanistica è stato pubblicato l’avviso con cui ogni portatore di interesse potrà formalizzare richieste e previsioni riguardanti lo sviluppo futuro della città entro il termine ultimo del 22 marzo ore 13,00. Potranno fornire indicazioni e suggerimenti, oltre i privati, anche associazioni, fondazioni e partiti politici. Per tale ragione, Fdi Avellino è intenzionata a raccogliere le istanze di commercianti, imprenditori, professionisti e cittadini che desiderano una città più vivibile,  anche dal punto di vista economico, in unico documento da depositare presso il Comune di Avellino nei termini ordinati. Il Circolo Territoriale di Avellino, Pippo de Jorio promuoverà ogni azione di promozione, discussione e raccolta di idee e progetti tra i propri tesserati, simpatizzanti e tra le associazioni di categoria interessate.  Il fine comune sarà quello di immaginare una città migliore, e più a misura d’uomo, con un’urbanistica meno caotica e più raccolta intorno al suo nucleo storico originario. Par tali ragioni Fdi Avellino tenterà di proporre indicazioni finalizzate a valorizzare il centro storico, considerandone parte integrante Corso Umberto e Via Francesco Tedesco, attraverso la promozione del recupero abitativo ed il reinsediamento. Chiederà di ampliare Parco Santo Spirito,  almeno fino al ponte della Ferriera, dotando gli spazi verdi di piste ciclabili e pedonali che esaltino, per mezzo della fruizione, anche sportiva, le caratteristiche ambientali e botaniche del fiume Fenestrelle da sempre habitat unico e di alta valenza scientifica. Chiederà, inoltre, una specifica destinazione per l’area mercatale di Avellino, necessariamente più centrale rispetto all’attuale e scellerata scelta di Campo Genova che dovrà tornare ad essere destinata alla definitiva realizzazione del terzo casello autostradale. Si chiederà infine di prevedere la realizzazione della cittadella giudiziaria che incorpori tutti gli uffici ormai disseminati per la città, all’interno del perimetro urbano esistente. Fratelli d’Italia Avellino rimane in attesa di ulteriori e più dettagliate proposte da parte di tutti i cittadini che hanno a cuore, come noi, il futuro di Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento